+39 392 9296593
  • TECNOLOGIE
  • Onde d'urto
    Genova

    Tecnologie avanzate per la riabilitazione

  • Terapie con onde d’urto e ultrasuoni

    Lo studio fisioterapico Rehab Clinic effettua terapie con  onde d’urto a Genova conosciute e all'avanguardia nel settore medico scientifico. Nella fisioterapia, nella riabilitazione e nella medicina dello sport lo studio impiega la T Care Smart ai fini di amplificare gli effetti biologici naturali dei processi riparativi e antinfiammatori che interessano l'apparato locomotore. Nel trattamento del dolore muscolo scheletrico cronico, la clinica impiega l'innovativa soluzione non invasiva a Onde d'Urto BTL. Si tratta della terapia ad Onde d'Urto extracorporea che trova frequente applicazione nel campo della fisioterapia, dell'ortopedia e della medicina dello sport per trattare i problemi cronici di natura muscolare e tendinea, i dolori della schiena e dell'area cervicale. 

    Fra le applicazioni più comuni ci sono il trattamento del dolore alla spalla e alla zona lombare, l'epicondilite e le tendiniti patellari, il trigger point e il dolore al tendine d'Achille. Tra le metodologie impiegate dalla clinica Rehab Clinic anche la terapia a ultrasuoni, metodo di conosciuta e stimata efficacia nella diminuzione degli spasmi muscolari e nella risoluzione del dolore. Questa tecnologia sfrutta testine ad ultrasuoni multi-frequenza ergonomiche BTL, apparecchiature dotate di un sistema visivo ed acustico di controllo del contatto e quindi benefiche e precise nel trattamento del dolore.

  • Termoterapia

    Le tecnologie all'avanguardia a disposizione della clinica comprendono l'Imperium Med 400. Si tratta di un'apparecchiatura che trova un vasto campo di utilizzo, grazie ai numerosi accessori che la completano. La tecnologia favoriscel'applicazione dell'energia diatermica diretta alle patologie dolorose, di natura disfunzionale e cistrofiche che interessano ogni tipo di tessuto biologico. 

    La procedura associa, infatti, l'energia a stimoli vibratori a media frequenza a effetti di eccitazione cellulo-motoria che inducono contrazioni muscolari liminari e massimali tetaniche. La tecnologia trova la sua più favorevole applicazione nella diatermia o termoterapia endogena con il trasferimento energetico dei tessuti con modalità capacitiva e/o resistiva, nella contrazione della muscolatura liscia o striata unitamente o meno all'azione della termoterapia e nella vibrazione meccanica con eventuale aggiunta di infrasuoni.

  • RADIOFREQUENZA E ULTRASUONI
  • Radiofrequenza e ultrasuoni cavitazionali

    Le  terapie  con onde d'urto a Genova sono disponibili nel centro proseguono con la radiofrequenza, tecnica che sfrutta positivamente l’emissione di energia generando calore a livello dell’epidermide. Questa tecnica permette di ottenere risultati efficaci fin dalla prima seduta, grazie alla precisa azione delle onde elettromagnetiche con frequenze comprese tra 520 e 700 KHz. Le onde producono un calore dai tratti piacevoli e sono in grado di stimolare la produzione di elastina, acido ialuronico e collagene dai fibroblasti, apportando immediata idratazione, visibile compattezza ed elasticità alla cute. 

    La pelle si scopre compatta e le persone possono contare su un effetto bio-lifting immediato che migliora nel corso tempo. La radiofrequenza è applicata alla cura e alla prevenzione delle rughe, dei peli superflui e delle macchie della pelle, trova applicazione nel trattamento dell'adiposità localizzata, della cellulite e nel trattamento efficace della ritenzione idrica. Infine, fra le tecnologie all'avanguardia adottate dal centro medico Rehab Clinic, vi è l'ultrasuono cavitazionale. 

    Si tratta di sistema che agisce sul liquido interstiziale del tessuto adiposo che ristagna fra le cellule di grasso mediante gli ultrasuoni generati da un apposito apparecchio. Gli ultrasuoni originano delle micro-bolle che implodono e spigionano energia in grado di distruggere gli accumuli di adipe, rispettando la struttura connettiva e l'osso circostanti. Gli ultrasuoni sono a bassa frequenza e vengono rilasciati a intensità adeguata, al fine di proteggere le aree circostanti, lavorando efficacemente nella riduzione dei tessuti adiposi localizzati.